22.11.2018 - 11:45 | Christian Possa

Dagli albori del movimento per i diritti nell’infanzia alla Convenzione dell’ONU sui diritti del fanciullo del 20 novembre 1989 trascorrono 65 anni. La Convenzione è stata ormai ratificata da tutti gli stati membri dell’Onu ad eccezione degli Stati Uniti.

I bambini dei paesi esteri europei e della Svizzera in un workshop al Villaggio per bambini di Trogen riflettono insieme sui diritti del fanciullo.

La Convenzione ONU sui diritti del fanciullo è stata un importante pilastro per garantire a tutti i bambini del mondo gli stessi diritti. I 54 articoli complessivi hanno valore universale per tutte le persone al di sotto dei 18 anni. Quattro principi fondamentali sono particolarmente importanti per l’attuazione di tutti i diritti: il diritto alla non discriminazione, l’interesse superiore del fanciullo, il diritto alla partecipazione e il diritto alla vita, alla sopravvivenza
e allo sviluppo ottimale.

Il triangolo fanciullo-genitori-stato

L’attuazione dei diritti del fanciullo si attua con l’interazione tra stato, genitori e bambini. I genitori hanno il diritto e anche il dovere di proteggere i loro bambini, di sostenerli e guidarli. Lo Stato deve creare i presupposti necessari, aiutare i genitori a svolgere il loro compito ed intervenire qualora i genitori non ne siano all’altezza. Gli Stati firmatari devono render conto periodicamente al Comitato sui diritti dell’infanzia dei progressi riguardanti l’attuazione di tali diritti. A completamento, le organizzazione non governativa redigono le cosiddette relazioni ombra in cui analizzano in modo critico i resoconti degli Stati. In Svizzera, l’operato della Confederazione è attentamente monitorato dalla Rete svizzera diritti del bambino. La Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini si impegna come membro fondatore dal novembre del 2003.

Già nel corso del workshop i bambini elaborano programmi di applicazione per poter trasmettere quello che hanno imparato nel loro ambiente diretto.
Purple PleatTop multi Jeans Tommy Dark Festival Floral fgyI6m7vYb

Formazione a più livelli sui diritti del fanciullo

I progetti della Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini si orientano alle convenzioni sui diritti del fanciullo. Il loro obiettivo è consentire ai bambini l’accesso a una formazione rilevante e adatta alle loro esigenze. In quest’ottica è particolarmente importante la partecipazione dei bambini, che permette loro di farsi un’opinione e di esprimerla, per partecipare attivamente alla vita sociale.

Nei dodici paesi aderenti ai progetti della Fondazione in Europa sud-orientale, Africa dell’est, Asia sud-orientale e America centrale, obiettivo dei progetti è inserire nei relativi programmi didattici la formazione sui diritti del fanciullo e di collegarla ad attività extrascolastiche. Al di fuori delle classi scolastiche la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini favorisce reti di contatti per bambini e adolescenti ed eventi su temi specifici e sostiene la creazione di strumenti quali centri di mediazione per bambini e consigli studenteschi. Per rafforzare durevolmente il tema dei diritti del fanciullo si coinvolgono esplicitamente anche insegnanti, direttori scolastici, genitori e la comunità locale.

Nei progetti al Villaggio per bambini a Trogen la formazione sui diritti del fanciullo poggia su tre colonne. Bambini e adolescenti imparano a conoscere il loro diritti, sono coinvolti in un processo di apprendimento per rispettare i diritti del fanciullo e hanno l’opportunità di far valere le proprie ragioni. Concretamente, ciò vuol dire che nel corso di workshop scolaresche svizzere e partecipanti provenienti dall’estero riflettono sui diritti del fanciullo e stabiliscono regole di convivenza. I metodi didattici e gli approcci mettono al centro le esigenze del bambino, favorendo la sua partecipazione attiva e facendogli così sperimentare direttamente i suoi diritti. Già nel corso del workshop i bambini elaborano programmi di applicazione per poter trasmettere quello che hanno imparato nel loro ambiente diretto. Molto significativi per quanto riguarda l’approccio ai diritti del fanciullo, che mette al centro il bambino stesso, sono i progetti radiofonici. Qui bambini e adolescenti hanno l’opportunità di esprimere le loro idee e parlare francamente degli argomenti che stanno loro a cuore. Così difendono i loro diritti in modo autonomo e attivo.

Nel 2018 ai primi posti c’è la Norvegia, l’Islanda e il Portogallo. Seguono poi, dal quarto al decimo posto, la Spagna, la Svizzera, l’Olanda, la Finlandia, la Germania, la Francia e la Slovenia. La graduatoria dei singoli paesi non deve far dimenticare che ovunque c’è ancora molto da fare. Per esempio in Svizzera si raccomanda di armonizzare meglio le leggi con la convenzione Onu. Inoltre, la Rete svizzera diritti del bambino consiglia di sviluppare una politica e una strategia nazionale dei diritti dell’infanzia e di migliorare senza indugio il sistema di raccolta dati.

La convenzione sui diritti del fanciullo l’anno prossimo compirà trent’anni, un’età ormai matura, ma nonostante ciò c’è ancora molto da fare. C’è un nuovo processo di notifica e si tratta di capire come è cambiata dal 2015 la situazione dei diritti del fanciullo. In Svizzera la Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini può fare affermazioni sulla formazione in materia di diritti del fanciullo, e può far contribuire al rapporto i bambini stessi, dando loro una voce che viene ascoltata.

Altri articoli di Christian Possa

Donare

B young B young young BlouseCamicetta B young BlouseCamicetta B BlouseCamicetta BlouseCamicetta young B B BlouseCamicetta OPZXikTwul
Purple PleatTop multi Jeans Tommy Dark Festival Floral fgyI6m7vYb

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta ai progetti più urgenti.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al Villaggio per bambini.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto LeggingCollant Onzie Onzie Harley LeggingCollant Harley Onzie Pm8On0vyNwAfrica orientale.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto America centrale.

Purple PleatTop multi Jeans Tommy Dark Festival Floral fgyI6m7vYb

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto Asia sud-orientale.

Sì, desidero che la mia donazione venga devoluta al progetto Europa sud-orientale.

Sì, desidero diventare membro del circolo degli amici.

Grazie infinite per la sua donazione

Dì ai tuoi amici della Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini.

CondividiTeeT shirt Calvin Klein Regular Small Monogram Con Stampa Jeans xBrodeC
Gap shirt Stampa Outline Con TeeT lFKcu5JT13